Media
60 minuti
Aperitivo
Formaggio fresco spalmabile

Ingredienti

  • 125 g di Polenta Valsugana Rapida Gialla
  • 1 cucchiaio d'olio
  • 60 g di formaggio spalmabile
  • 100 g di Aceto Balsamico di Modena
  • 10 g di amido di mais
  • 30 g di formaggio spalmabile
  • pepe, sale
  • frittata:
  • 3 uova
  • 150 g di spinaci lessati e strizzati molto bene
  • 50 g di parmigiano grattugiato

Porzioni

8 Porzioni

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Polenta valsugana

la Classica

Preparazione

Polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 500 g d'acqua, poi portate all'ebollizione. Salate e, appena spicca nuovamente il bollore, versate a pioggia la farina di mais. Mescolate con un cucchiaio di legno e cuocete la polenta per 8 minuti.

Condite la polenta ancora calda con il pepe e l'olio.

Allontanate dal calore e incorporate il formaggio spalmabile. Miscelate per rendere la polenta omogenea e distribuitela nelle impronte semisferiche di Ø 3 cm, unte, dello stampo. Lasciate raffreddare.

Frittata: in una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato, poi unite gli spinaci strizzati bene e tritati finissimi. Salate e pepate.

Versate la frittata in una teglia foderata con carta da forno e unta con olio. Ponete in forno a 180° per 15 minuti.

Salsa al balsamico: all'aceto balsamico aggiungete l'amido. Scaldate e addensate la salsa. Lasciatela raffreddare e incorporate il formaggio spalmabile

Sfornate la frittata e tagliatela a quadrettini, poi adagiateli su dei cracker posti sul vassoio.

Sovrapponete ad ogni tartina di frittata una semifera di polenta.

Ponete la salsa all'aceto in un conetto di carta da forno e decorate le mezze palline di polenta con il disegno tipico (pentagoni) dei palloni da calcio.